Capitalizzazione

Dato il periodo negativo, che ha portato ad una restrizione del credito bancario, si ritiene questo strumento essenziale al fine di far giungere la cooperativa, nell’arco dei prossimi 3 anni, all’ottenimento di una struttura maggiormente stabile ed efficiente e quindi di potere continuare tranquillamente a vivere.

Benefici:
1. La capitalizzazione consente alla cooperativa di rafforzare il patrimonio netto e di conseguenza il rating bancario, oltre a dotare la stessa di mezzi finanziari stabili con cui poter adeguatamente sostenere ritardi eccessivi di pagamento da parte dei clienti, permettendo inoltre di coprire le perdite economiche sia per effettuare investimenti che per ridurre drasticamente il debito di breve periodo.
2. La patrimonializzazione della cooperativa, oltre a consentire un adeguato rafforzamento patrimoniale, consente anche la fidelizzazione con il socio legandolo ad una prospettiva di medio periodo.

Il finanziamento è rivolto a tutte le cooperative che sanno di potere avere prospettive grazie al coinvolgimento dei soci e ad una gestione del rapporto commerciale con i debitori che nel tempo può essere ritenuta performante, quindi per evitare stress finanziari oggi non coperti dal credito a breve.
Lo strumento finanziario ripartisce il rischio tra cooperativa e singoli soci avendo lo scopo di mettere in atto i versamenti che faranno i soci periodicamente nell’arco di 3-7 anni massimo per il versamento del capitale sociale deliberato e sottoscritto.

A. Ruolo Cooperfidi

Cooperfidi effettuerà l’istruttoria specifica delle singole richieste di finanziamento di capitalizzazione effettuate dalle cooperative tenendo conto:
1) del quantum necessario in funzione della previsione del fabbisogno finanziario, calcolato sui prossimi 2-3 anni di attività, che tiene conto della previsione reddituale, dei rapporti commerciali e degli investimenti
2) delle prospettive della cooperativa
3) delle modalità di coinvolgimento dei soci
4) dell’attuale struttura finanziaria della cooperativa

Cooperfidi accompagnerà la cooperativa anche nella fase di delibera dell’aumento di capitale, della ripartizione delle quote tra i soci e delle modalità di versamento del capitale sottoscritto da parte dei soci, presentando, al termine,  le singole richieste istruite direttamente alla filiale competente a cui seguirà il processo deliberativo.

B. Selezione delle richieste
• Cooperfidi istruirà le richieste assistendo le cooperative nell’elaborazione delle procedure interne finalizzate all’aumento di capitale e alla distribuzione della quota tra i soci.

C. Caratteristiche finanziarie
• Finanziamento chirografario rivolto alla cooperativa di durata 5-7 anni destinato all’attualizzazione del versamento di capitale previsto dai soci nello stesso periodo
• Obbligo del socio a non recedere dalla cooperativa durante il periodo di versamento del capitale sociale sottoscritto
• Fideiussione rilasciata dal socio a favore della banca per la quota di capitale sottoscritta
• Garanzia Cooperfidi Sicilia pari al 50% del finanziamento nominale deliberato

D. Durata del finanziamento
• Massimo 7 anni

E. Condizioni
• Tasso variabile euribor 3 mesi + spread di favore in deroga a quanto previsto nella convenzione, data la finalità sociale dell’operazione

_____________________

in convenzione con 

Torna Stampa i dati

Sede Operativa:
P.zza della Repubblica, 31
95131 Catania
Tel. 095.8739258
Fax 095.2937313
info@cooperfidi.net

Copyright by Cooperfidi Soc. Cooperativa per azioni Consorzio per la garanzia collettiva dei fidi
Sede legale: Via Roma 457 – 90146 Palermo (PA) Sede amministrativa: corso Siclia 24 – 95131 Catania (CT)
Iscrizione Banca d'Italia n. 36766 Elenco generale ex art. 155 co 4 TUB
P.I. 05328760821
Powered by TechMA with OpenVentiquattro Business Solutions
Ris.Min.Cons. 1024 x 768